Via Cicolella, 3 - Lecce
Tel. 0832.345146
Fax 0832.217221
lecce@confcommercio.it

Bartender

Corso per Bartender

 

 

Descrizione del corso:

Il corso di formazione professionale per Bartender è organizzato dal C.A.T. Centro Assistenza Tecnica – Confcommercio Lecce in collaborazione con “Family Bartender’s Movement”.

Il corso consentirà agli allievi di acquisire le competenze necessarie e le tecniche per diventare un bartender professionista. Le lezioni teoriche si svolgeranno presso le aule di formazione del  C.A.T.  Confcommercio di Lecce, mentre le esercitazioni pratiche presso la Discoteca WOMB, Castromediano di Lecce.

 

Il percorso formativo tratterà tutte le tematiche che riguardano il mondo del bar e la professione del bartender, dalle attrezzature professionali in uso, come shaker, mixing-glass, diverse tipologie di bicchieri, alle conoscenze tecniche per riconoscere distillati, imparare le dosi di miscelazione e la corretta adattabilità dei prodotti per la preparazione di aperitivi e long drink.

 

Le lezioni, tenute da professionisti del settore, saranno caratterizzate da numerose esercitazioni pratiche grazie alle quali gli allievi potranno apprendere e mettere in pratica le tecniche di preparazione di cocktail.

 

Il corso si concluderà con una “Cocktail Competition”, una vera prova finale che vedrà i partecipanti coinvolti nella preparazione di cocktail e long drink di fronte ad una giuria di esperti.

 

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

 

Durata: 40 ore

Costo: 360,00 +IVA

Contatti: 0832.345146 – formazione@confcommerciolecce.it

 

SCHEDA DI ISCRIZIONE

 

 

kbartende loc

Confcommercio Lecce Imprese per l’Italia – Lecce Via Cicolella 3 Tel. 0832.345146 - Fax 0832.217221 - lecce@confcommercio.it | Sviluppato da 650mb.com

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Informazioni

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (prima parte), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (terze parti). Esempi notevoli sono la presenza di “embed” video o “social plugin” da servizi di social network. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

Chiudi