Via Cicolella, 3 - Lecce
Tel. 0832.345146
Fax 0832.217221
lecce@confcommercio.it

Microcredito

Microcredito d’impresa – Microimprese operative

Il Microcredito d’Impresa è lo strumento con cui la Regione Puglia offre alle microimprese pugliesi già operative e non bancabili un finanziamento per realizzare nuovi investimenti. L’iniziativa è attuata da Puglia Sviluppo SpA.


 

Chi può richiedere un finanziamento?

L’impresa deve:

  • aver emesso la prima fattura almeno 6 mesi prima della domanda preliminare;
  • avere meno di 10 addetti e non essere partecipata per la maggioranza da altre imprese;
  • avere una delle seguenti forme giuridiche: ditta individuale, società in nome collettivo, società in accomandita semplice, società cooperative, società a responsabilità limitata, attività professionali (in forma singola o associata);
  • essere non bancabile, avendo rispettato negli ultimi 12 mesi tutti i seguenti requisiti:
    » non avere avuto liquidità per più di € 50.000;
    » non essere stata proprietaria di immobili e macchinari per un valore superiore a € 200.000;
    » non avere fatturato più di € 120.000;
    » non aver beneficiato di finanziamenti superiori a € 30.000.

Le imprese del settore commercio possono accedere al finanziamento a condizione che:

  • abbiano emesso la prima fattura almeno 24 mesi prima della domanda preliminare;
  • abbiano avuto negli ultimi 12 mesi un fatturato compreso tra 60.000 e 240.000 euro.

 

Quali attività non si possono finanziare?

Il Fondo non finanzia i settori seguenti:

  • pesca, agricoltura e zootecnia
  • energia, acqua e fogne
  • lotterie, scommesse, case da gioco
  • organizzazioni associative

 

Come funziona il finanziamento?

Importo: da € 5.000 a € 25.000
Durata massima: 60 mesi (più preammortamento di 6 mesi)
Tasso di interesse: fisso, 70% del tasso di riferimento UE (dall’1/11/2014 il tasso è 0,31%)
Rimborso: in rate mensili costanti posticipate. È possibile, in qualsiasi momento, estinguere il finanziamento.
Modalità di rimborso: RID con addebito sul conto corrente.
Alle imprese che avranno rispettato tutte le scadenze del finanziamento sarà riconosciuta una premialità di importo paria tutti gli interessi pagati.

 

Quali spese si possono finanziare?

Spese di investimento (almeno il 30% del totale):

  • opere murarie e assimilate
  • macchinari, impianti, attrezzature, automezzi di tipo commerciale
  • programmi informatici, brevetti e licenze

 

Altre spese:

  • materie prime, semilavorati, materiali di consumo
  • locazione di immobili, affitto apparecchiature di produzione
  • utenze
  • polizze assicurative

Confcommercio Lecce Imprese per l’Italia – Lecce Via Cicolella 3 Tel. 0832.345146 - Fax 0832.217221 - lecce@confcommercio.it | Sviluppato da 650mb.com

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Informazioni

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (prima parte), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (terze parti). Esempi notevoli sono la presenza di “embed” video o “social plugin” da servizi di social network. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

Chiudi